Info Libretto di risparmio.

 

I libretti di risparmio di poste italiane S.p.A. sono emessi dalla cassa depositi e prestiti (CDP – www.cassaddpp.it) hanno un rating (il rating dalle agenzie specializzate – Standard & Poors e Mody’s e Fitch – non è assegnato al prodotto ma alla società emittente) A+/Aa2/AA-.
Il garante è lo Stato Italiano, poste italiane è invece il collocatore presso la propria clientela del suddetto prodotto di risparmio (i libretti sono prodotti finanziari veri e propri costitutita da depositi nominati o al portatore).
I libretti postali non prevedono costi o commissioni varie per la gestione, godono di un regime fiscale del 27% (tassazione dei guadagni), solo nel caso di duplicazione del libretto è richiesta la somma di 1,55 euro.
Segnaliamo l’opportunità di incrementare il rendimento se le giacenza media annuale cresce del 35% rispetto all’anno precedente, in caso contrario (cresce meno o decresce) il rendimento riconosciuto sarà giallo (più basso percentualmente),
Da sottolineare l’ultima novità in tema libretti postali, “librettopostale card”, una carta che consente di fare prelievi e versamenti sul libretto postale direttamente allo sportello atm della posta (http://www.cassaddpp.it/content/groups/public/documents/ace_documenti/008439.pdf).

I possesori di libretti postali nominativi possono utilizzare il denaro depositato per fare investimenti diversi e più remunerativi: possono acquistare obbligazioni (titoli di stato) aprendo un deposito titolo associato al libretto, possono acquistare buoni postali a 18 mesi o indicizzati all’inflazione (dematerializzati) movimentando il denaro presente sul libretto.
E’ possibile farsi accreditare anche la pensione inps o inpdap direttamente sul libretto postale nominativo, in questo modo si è più liberi di ritirare la pensione in qualsiasi sportello postale e soprattutto ritirarla il primo giorno del mese.
FAQ sui libretti potali della cassa depositi e prestiti: http://www.cassaddpp.it/cdp/Risparmiatori/FAQ/LibrettidiRisparmioPostale/index.htm

| Libretti nominativi | Libretti nominativi intestati a minori | Libretti al portatore