Strumento finanziario derivato di tipo put (con ordine di vendita) o call (con ordine in acquisto) che presenta la caratteristica di prefissare all’atto della sotoscrizione la data in cui avverrà una determinata transazione (put o call) ad un prezzo prestabilito (concordato dalle parti – strike).
La bontà dell’investimento si valuta confrontando il prezzo di sottoscrizione col valore del sottostante, si avrà un CW in the money (che ha generato un profitto, out of the money se ha generato una perdita) se abbiamo un acquistato un CW di tipo put e il prezzo del sottostante è più basso del valore indicato nella sottoscrizione (es conpro 1000pz di CW put di CREDEM a 12€ con scadenza 6 mesi, se a tale scadenza il valore del sottostante stabilito dal mercato – quotazione è inferiore a tale cifra es 11,50€, avrò guadagnato – salvo commissioni – 500 euro).